Il progetto BEAST è il primo passo verso l’implementazione dei PAES. Il progetto: 1) stabilirà strutture per la consegna efficiente ed efficace dei PAES, 2) identificherà e preparerà 23 progetti bancabili di energia sostenibile, e 3) implementerà azioni tese al risparmio energetico misurabile e al rifornimento tramite fonti di energia rinnovabile. Gli investimenti stimati e derivanti da BEAST ammontano a circa 45 milioni di euro mentre la riduzione delle emissioni di gas serra è stimata a circa 24.000 tCO2 per anno.

Gli attori locali di 9 paesi europei saranno supportati e guidati da coach secondo un approccio di ‘learning-by-doing’ (imparare facendo) capace di implementare le azioni previste dai PAES. Le azioni locali identificate per il progetto BEAST sono molto varie, pur riflettendo la complessità e la realtà quotidiana vissuta da autorità regionali e locali nello sviluppo e nel completamento degli obiettivi previsti dai PAES. Lo scambio di esperienze e buone pratiche e l’attuazione di metodi e processi sarà condivisa in 4 clusters tra partner e i loro beneficiari di riferimento in tutta Europa.

La capacità di agire di autorità locali e regionali sarà rafforzata nella partnership e nei signoli modelli di business per i singoli progetti bancabili. Il servizio offerto dall’Enterprise Europe Network servirà in qualità di valido ponte al fine di estendere la partnership a nuovi businesses. Essendo una caratteristica di BEAST, il rafforzamento delle capacità si baserà su nuove combinazioni di metodi collaudati e di successo, fatti noti e modelli esistenti, ma messo in un nuovo contesto. Linee guida di approcci efficaci di tutoraggio saranno stabiliti che saranno trasferibili alle autorità multiple e raccomandato ai governi centrali come struttura standard per la progettazione e l'implementazione di PAES.

Principali outputs risultati attesi

Tramite un approccio di tutoring e guida, le azioni locali energetiche sostenibili bancabili saranno attuate supportate da modelli di business innovativi in cui la creatività si combina con la struttura. La capacità tecnica degli enti locali sarà rafforzata per sviluppare processi di implementazione strategici e aumentando in tal modo l'attuazione di azioni previste dai PAES. Entrambe le piccole e medie imprese e le istituzioni finanziarie saranno invitate a unirsi a gruppi di azione locale e partecipare attivamente alle attività di BEAST. Questo progetto sarà il primo passo per colmare il divario di attuazione dei PAES.

Il punto di partenza cruciale è l'esame delle capacità delle autorità locali esistenti, trovando nuove idee per l'attuazione delle stesse ed il loro rafforzamento, superando le barriere per la formazione di partenariati e l'utilizzo di modelli di business innovativi. Con l'attuazione pratica delle azioni previste dai PAES, la fornitura di consulenza professionale per le autorità locali e gli altri attori locali, e con la creazione di arene e di strutture sostenibili per l'interazione e la formazione di nuove azioni energetiche bancabili BEAST ha lo scopo di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Attuazione di 23 progetti bancabili di energia sostenibile legata ai PAES
  • Rafforzamento della capacità tecnica delle autorità pubbliche nella rapida consegna delle azioni previste dai PAES e la creazione di strutture di supporto delle autorità regionali.
  • Aumentare gli investimenti e l'utilizzo di tecnologie ad alta efficienza energetica in 9 regioni e in almeno 30 comuni.
  • Creazione e diffusione di linee guida per i processi di implementazione di azioni strategiche, tra cui buone pratiche per una rapida attuazione delle azioni previste dai PAES. 
  • Riduzione delle emissioni di gas serra fino a 24 000 tCO2 all'anno nei comuni aderenti nel corso del progetto, misurato come il risparmio energetico, in alternativa all’aumento dell'offerta fonti di energia rinnovabili.